Le cause della mortalità infantile nel mondo

Scrivo questo post giusto per ricordarmi della fortuna che ho di vivere in una società dove sono disponibili i vaccini e gli antibiotici e dove si partorisce in ospedale e non in casa. È un argomento che fa molto male e che poco sopporto essendo padre di due bambini. I crudi fatti:

Nel 2008 sono morti nel mondo più di 8 milioni di bambini.

È la stima di uno studio del Child Health Epidemiology Reference Group (CHERG) fondato nel 2001 dall’OMS recentemente pubblicato su The Lancet: “Global, regional, and national causes of child mortality in 2008: a systematic analysis”. Black R. et alt The Lancet May 12, 2010.

Per i neonati (da 0 a 27 giorni) la causa principale di morte è la nascita prime del termine (12%) segue l’asfissia (9%) (qui) la sepsi (6%) (qui) a la polmonite (4%)

Per i bambini fino a 5 anni la causa principale di morte sono le malattie infettive 68%, tra cui polmonite, diarrea e malaria.

Of the estimated 8·795 million deaths in children younger than 5 years worldwide in 2008, infectious diseases caused 68% (5·970 million), with the largest percentages due to pneumonia, diarrhoea (15%, 1·336 million, 0·822 million–2 ·004 million), and malaria (8%, 0·732 million, 0·601 million–0·851 million).

41% (3·575 million) of deaths occurred in neonates, and the most important single causes were preterm birth complications (12%, 1·033 million, UR 0·717 million–1·216 million), birth asphyxia (9%, 0·814 million, 0·563 million–0·997 million), sepsis (6%, 0·521 million, 0·356 million–0·735 million), and pneumonia (4%, 0·386 million, 0·264 million–0·545 million).

In numero di morti è in diminuzione.

Rispetto alla stima per il 2002-3 il numero dei morti è in diminuzione. Le ragioni sembrano essere un aumento nel numero dei vaccinati e lo sviluppo socioeconomico.

La percentuale di morti per morbillo è diminuita dal 4% (nel 2002-03) al 1% (nel 2008).

La malnutrizione non sembra essere tra le cause più importanti. Malnutrizione, un non ottimale nutrimento al seno, la carenza di zinco o vitamina A non sono cause diretta delle morti ma possono essere considerate come cause soggiacenti di circa un terzo delle morti per i bambini sotto i 5 anni.

Le regioni più colpite ed il “pattern” di mortalità.

Le due regioni più colpite sono Africa ed Asia del sud-est. In Africa vi è una proporzione minore di morti neonatali rispetto all’Asia. Una proporzione molto grande (22%) delle morti in Africa è dovuto alla malaria ed all’AIDS mentre in Asia solo l’1% dei morti è imputabile a queste due cause.

In Europa le malattie congenite sono proporzionalmente di più rispetto agli altri paesi (11% rispetto alla media mondiale 8%).

Quasi la metà delle morti (49%) sono avvenute in soli 5 paesi India, Nigeria, Repubblica Democratica del Congo, Pakistan e China le cui popolazioni rappresentano solo il 42% della popolazione mondiale.

Conclusioni:

These country-specific estimates of the major causes of child deaths should help to focus national programmes and donor assistance. .. reduce child mortality by two-thirds, is only possible if the high numbers of deaths are addressed by maternal, newborn, and child health interventions.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Le cause della mortalità infantile nel mondo

  1. sara ha detto:

    ciao, vorrei semplicemente correggere un errore di valutazione per me grave, studio nutrizione quindi sono a consocenza degli effetti dello stato nutrizionale sul sistema immunitario.
    il 54 % delle cause di mortalità infantile comprese quelle infettive sono moooolto correlate alla nutrizione dei bambini che, se malnutriti, hanno difese immunitarie ed efficacia metabolica inneficaci per poter fronteggiare eventuali malattie infettive. Ovviamente sono essenziali antibiotici e vaccini senza i quali il problema della mortalità infantile non verrebbe risolto.

  2. Pingback: Mortalità materna nel mondo 1980-2008. « Evoluti per sbaglio

  3. Pingback: Sotto Natale siamo tutti più buoni (ovvero perchè non vi sono vaccini per AIDS, malaria e tubercolosi) | Evoluti per sbaglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...