Pandemic for the people: come informarsi sull’influenza porcina sul web.

La pandemia si diffonde anche su internet, come dubitarne, le risorse ed i siti oramai si moltiplicano e tra siti d’informazione seri e scherzi vari é difficile capire qualcosa. Ecco una breve selezione dei siti che ho trovato interessanti.

Informarsi dalla fonti prima di tutto: ecco il sito dell’Organizzazione Mondiale della Sanitá (OMS o WHO).

Il sito di un “dilettante” Andrea Beggi, noto blogger che si occupa d’informatica é molto piú completo e misurato di milioni di altri siti (qui)

Due mappe su Google si trovano qui e qui. La prima riporta anche i casi di infezione, sia confermata che sospetta, la seconda per l’Europa solo i casi di morte accertata.

Nella prima cartina non é riportato il primo caso di morte per virus porcino avvenuta a Napoli il 4.09.09 nella seconda sí. È peró improprio parlare dell’influenza come causa di morte perché il decesso é avvenuto a causa delle gravi condizioni repiratorie.

Credo che ben presto sará molto complicato tenerle aggiornate dato l’aumento rapido della diffusione della pandemia e dal fatto che l’OMS consiglia di non eseguire piú il test di laboratorio per confermare la presenza del virus.

Su Twitter (qui) potete seguire in tempo reale tutti i messaggi inviati dagli utilizzatori riguardanti l’influenza H1N1.

Questo sito ci ricorda che é comunque piú probabile morire di un incidente d’auto che di influenza porcina

Se poi si voule giocare alla pandemia ecco un sito. Il gioco é molto semplice, bisogna evolvere un virus  in modo da uccidere tutta la popolazione mondiale. Ho provato piú volte ma non sono mai riuscito a distruggere completamente la popolazione del pianeta (sigh…)

Per vincere é necessario evitare il panico ed evitare che i governi chiudano le frontiere in questo caso non é piu possibile infettare tutta la popolazione mondiale. All’inizio del gioco i sintomi  della influenza devono essere poco visibili: utilizzate, per esempio “hearth failure” o “liver failure” come cause della morte. Tenete il piu basso possibile la letalitá e la visibilita del vostro agente infettivo cosi avrete piu possibilita di diffendersi in tutto il mondo prima di accrescere la letalitá a questo punto le autoritá non potranno piu proteggersi chiudendo le frontiere.

Ultimo suggerimento, forse tra tutti il piú umoristico ed il piú utile: questo video per imparare a starnutire correttamente: How to sneeze.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...